Parkinson: cellule staminali possono generare nuovi neuroni

Arriva dal Memorial Sloan-Kettering Centre di New York, la notizia che un team di ricercatori sia riuscito a trasformare alcune cellule staminali embrionali in neuroni capaci di trasmettere la dopamina.

La notizia è correlata allo studio effettuato su delle scimmie, dei ratti e dei topi, affetti dal Morbo di Parkinson, alle quali sono stati impiantati nel cervello questi neuroni. Il risultato pare essere ottimale. Infatti le cellule sono sopravvissute ed hanno anche lavorato contro la malattia, riducendone i sintomi e producendo il neurotrasmettitore dopamina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *