Tempesta solare su Marte

Marte sta per essere investito da una grande tempesta solare, generatasi da una luminosa eruzione solare e che dovrebbe raggiungere il pianeta mercoledì 26 ottobre. Dall’evento nasceranno delle meravigliose aurore “marziane”. un fenomeno rarissimo e tanto più spettacolare.

Le immagini registrate lo scorso sabato dall’osservatorio Soho della Nasa, della corona solare, hanno dato l’impressione che l’espulsione di massa coronale, cioè lo sciame di particelle liberato dalla potente eruzione avvenuta sulla superficie del Sole, si dirigesse verso Marte.

L’eccezionalità del fenomeno è dovuto al fatto che le tempeste solari che avvengono su Marte sono molto diverse da quelle che si verificano sulla Terra, a causa del diverso campo magnetico. La Terra è composta nella sua interezza dal proprio campo magnetico, Marte invece è solo parzialmente coperto da dozzine di “ombrelli magnetici”, i resti di un campo magnetico che in passato avvolgeva tutto il pianeta e che è decaduto alcuni miliardi di anni fa. Infatti la tempesta solare colpirà solo queste parti elettromagnetiche, le quali si illumineranno e creeranno delle aurore di raggi ultravioletti.

1 comment for “Tempesta solare su Marte

  1. nicola
    2014-06-14 at 09:13

    Beh diciamo che è andata bene negli anni passati si sono registrati fatti che hanno colpito le reti elettriche con trasformatori dell’alta tensione scoppiati ecc ecc , i device a stato solido sarebbero stati colpiti, quindi rotti ad esempio la sofferenza che hanno avuto i satelliti pur essendo estremamente protetti.
    Questo stà a significare che la natura comanda quanto ci circonda e non l’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *