Tatuaggi elettronici hi-tech permetteranno di effettuare check up medici sul corpo umano


Stiamo parlando di un prototipo realizzato in una università dell’Illinois e pubblicato nelle ultime ore su Science. Il suo nome è Ees ( sistema elettronico epidermico). In termini tecnici è una scheda elettronica sottilissima che si apllica sulla pelle umana come fosse un tatuaggio e, grazie ad avanzatissime tecnologie, riesce a monitorare l’andamento delle funzioni vitali del corpo imano come cuore, muscoli e nervi. Il sistema si integra perfettamente con la pelle e, essendo flessibile, si può muovere ed allungare come questa senza rompersi o staccarsi. La flessibilità è dovuta allo strato di poliestere che forma da matrice per i trasmettitori e i circuiti. Si spera che questo speciale tatuaggio possa in futuro anche ridare sensazioni tattili ai pazienti affetti da particolari disturbi o anche per curare ferite e ustioni.
I ricercatori sono convinti che questa invenzione possa inoltre sostituire le ingombranti apparecchiature attualmente in uso negli ospedali, necessarie per tenere in costante monitoraggio i segni vitali del paziente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *