Stella grande come il sole ingoiata da un buco nero

E’ tutto vero e non è la scena di un film. E’ avvenuto nella costellazione del Dragone ed è un fenomeno mai osservato prima d’ora. E’ stato possibile vedere il fenomeno grazie al satellite Swift della Nasa, come riferito da ricercatori e astronomi dell’Università di Warwick dell’università della California. Come conseguenza si è avuto l’ X-ray gamma burst, cioè un fascio molto intenso di raggi gamma e raggi x. Poiché si ritiene che la maggior parte delle galassie contengano un buco nero massiccio al loro centro, un burst di lunga durata potrebbe anche essere l’effetto di forze marea di una stella che sta per essere inghiottita.

La stella aveva delle dimensioni paragonabili a quelle del sole ed è stata troppo vicina al buco nero, tanto che l’ha forza gravitazionale dello stesso l’ha ingoiata interamente creando l’incredibile evento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *