Quarto conto energia: le regioni hanno bocciato il decreto

Il Governo e le regioni sembravano d’accordo su quasi tutti i punti per il nuovo decreto. Ma erano delle voci che si erano diffuse nelle ultime ore soprattutto dopo le dichiarazioni del Ministro Prestigiacomo che, uscendo dalla conferenza stato regioni, sperava in un esito positivo della stessa con conseguente accordo tra governo e regioni. Ebbene è notizia degli ultimi minuti che le Regioni hanno bocciato il decreto rinnovabili nonostante riconoscono i passi avanti fatti dal Governo per cercare di risolvere la questione.

Secondo Vasco Errani, presidente della conferenza delle regioni, ci sarebbe la necessità di salvaguardare gli investimenti in corso e di valorizzare i futuri investimenti nonostante la riduzione degli incentivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *