Beghelli presenta l’Albero d’Oro, nuova tecnologia fotovoltaica con specchi e microprismi

La Beghelli, l’azienda italiana operante nel settore elettronico e della sicurezza, ha da poco presentato il suo nuovissimo sistema fotovoltaico, “L’Albero d’Oro Beghelli”, che sancisce ulteriormente l’interesse e l’impegno che questa azienda ha per le nuove tecnologie, per l’innovazione e per il risparmio energetico.

Il sistema fotovoltaico, presentato nell’edizione 2011 di Euroflora, pare sia basato su tecnologia ad alta concentrazione e che sia destinato a spazi aperti come terreni agricoli, imprese ed agriturismi. Lo strumento non dovrebbe arrecare un grande ingombro, grazie ad una tecnologia che si basa su sistemi ottici con specchi concentratori e microprismi di cristallo che riflettono quantità di sole elevatissime su celle di piccolissime dimensioni a tripla giunzione, di Gallio, Arsenio e Indio. Tutto questo in pochissimi millimetri di superficie. Tecnicamente l’Albero è composto da:

  • struttura d’appoggio in ferro zincato a caldo per un peso di 2450 kg;
  • vela di circa 39 metri quadrati;
  • potenza totale di 8,16 KWp.
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *