Primavera 2012: Expoedilizia apre la nuova stagione economica

Comunicato stampa – Si sposta a marzo la manifestazione di riferimento per il Centro Sud Italia dedicata all’edilizia e all’architettura

Roma, aprile 2011 – Si terrà dal 22 al 25 marzo 2012 nei padiglioni del polo fieristico della capitale la prossima edizione di Expoedilizia, la Fiera professionale per l’edilizia e l’architettura organizzata da ROS, società partecipata da Fiera Roma e Senaf.

La scelta di spostare la manifestazione a primavera nasce per dare l’opportunità al mondo produttivo e ai professionisti del settore di aprire con i migliori auspici la nuova stagione economica, evitando l’alta concentrazione di eventi fieristici in programma per il prossimo autunno.

Expoedilizia è la prima importante manifestazione del 2012  – afferma Antonio Bruzzone, Amministratore Delegato di ROS e oltre 150 aziende del settore hanno voluto garantirsi un posto confermando, un anno prima, la loro presenza. Ci aspettiamo realisticamente un’edizione dai grandi numeri”.

La 5° edizione di Expoedilizia sarà infatti un’imperdibile occasione di aggiornamento professionale e scambio commerciale per le quasi 400 mila aziende[1] attive nel Centro Sud Italia, concentrate soprattutto nel Lazio (72.490), in Toscana (65.044), Campania (60.069), Sicilia (46.946) e Puglia (42.754).

Ad accompagnare i 9 saloni tematici, l’area dimostrativa per macchine movimento terra e veicoli cava-cantiere: oltre 30.000 mq allestiti come campo prove per ospitare le dimostrazioni dinamiche delle aziende e per consentire la prova dei mezzi agli operatori.

Al centro della proposta convegnistica 2012 la riqualificazione energetica degli edifici, l’isolamento termico e acustico, il verde tecnologico e le energie alternative, ma anche il recupero edilizio e la sostenibilità ambientale nelle nuove costruzioni e nelle ristrutturazioni, tematiche quanto mai attuali, soprattutto in un’ottica di superamento della difficile congiuntura economica: secondo l’osservatorio ANCE saranno proprio gli interventi di riqualificazione e recupero degli edifici a dare nuova spinta al comparto.

Per i progettisti e per tutti coloro che intendono conoscere e approfondire le tendenze del settore, 5 iniziative speciali che prevedono al proprio interno incontri, tavole rotonde e workshop:

–          Working With Nature: il progetto, rivolto ad architetti, progettisti e paesaggisti, intende porre l’attenzione sulle migliori soluzioni eco-sostenibili per i centri urbani, partendo dalle case history nazionali ed internazionali più importanti. L’obiettivo della 3 edizione dell’iniziativa sarà quello di delineare le prospettive future dei centri urbani, in un’ottica di miglioramento della qualità della vita.

–          Officina Serramento: uno spazio dedicato ai produttori di macchine per la lavorazione di alluminio e pvc, sistemi, componenti e software per i serramenti, per presentare le innovazioni del comparto con dimostrazioni pratiche e momenti formativi.

–          Progetto Living: Porte, finestre, pavimenti, rivestimenti e vernici sono elementi chiave nell’ambito della progettazione per interni. Aspiranti designer interpreteranno i prodotti esposti in manifestazione per creare nuove soluzioni abitative.

–          Area fotovoltaico: un’area dedicata alle opportunità offerte dalle fonti energetiche rinnovabili viste come nuova chiave per il rilancio del settore delle costruzioni. Prodotti, tecnologie e momenti formativi per conoscere uno dei maggiori driver di crescita del comparto.

–          Isolamento termoacustico: Expoedilizia promuove un focus dedicato alla diffusione e allo sviluppo dell’isolamento termico ed acustico nel settore delle costruzioni per la salvaguardia ambientale e il contenimento della spesa energetica.

Chi siamo

Expoedilizia, Fiera Professionale per l’edilizia e l’architettura, giunta alla 5a edizione – in programma alla Fiera di  Roma dal 22 al 25 marzo 2012 – è diventato l’evento di riferimento per il comparto delle costruzioni del Centro e Sud Italia. La manifestazione è una vetrina completa sul mondo dell’edilizia rappresentata da ben 9 aree tematiche (Pavimenti Rivestimenti, Decori Colori, Elementi Strutturali, Macchine Attrezzature, Arredo Urbano, Sicurezza, Serramenti Chiusure, Informatica Servizi), ognuna con un focus su un argomento peculiare della filiera e teatro di interazione tra tutti gli operatori professionali e le aziende.

Dati edizione 2010

La scorsa edizione ha visto la partecipazione di 660 aziende, per uno spazio espositivo complessivo di 45 mila mq, e oltre 46 mila visitatori. Quasi 100 i momenti di formazione e aggiornamento organizzati nel corso dei quattro giorni di Fiera, con 294 relatori coinvolti.

Tutte le informazioni sulla manifestazione su www.expo-edilizia.it –  tel. 051-325511

Per ulteriori informazioni

MY PR

Roberto Grattagliano – Francesca Magnanini

tel_ 02-54123452 – fax_ 02-54090230

e-mail_ roberto.grattagliano@mypr.it – francesca.magnanini@mypr.it

www_ www.mypr.it


[1] Fonte Movimprese:  i dati sono relativi al 2010. Per le altre regioni del Centro-Sud questa la concentrazione di imprese di costruzioni: 23.877 Marche; 22.557 Sardegna; 20.848 Calabria; 20.376 Abruzzo; 13.085 Umbria; 6.718 Basilicata; 4.133 Molise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *