Siemens si assicura un ordine per la quinta centrale di energia eolica offshore in Germania

Comunicato stampa – Il parco Borkum Riffgrund 1 produrrà energia pulita per circa 330.000 famiglie.

Il Settore Energy di Siemens si è assicurato un nuovo ordine per la fornitura di 89 turbine eoliche al cliente DONG Energy per la centrale di energia eolica offshore Borkum Riffgrund 1, in Germania.

Situata nel Mare del Nord al largo delle coste tedesche, e con una capacità totale di 320 megawatts (MW), la centrale di energia eolica rifornirà circa 330.000 famiglie tedesche di elettricità pulita.

Il parco eolico Borkum Riffgrund 1 verrà realizzato nel Mare del Nord a circa 80 chilometri nordovest di Emden e a 55 chilometri a largo delle coste tedesche. Siemens sarà responsabile della fornitura, dell’installazione e della messa in servizio delle turbine eoliche dislocate in un’area di 36 chilometri quadrati e ad una profondità marina di più di 29 metri. Ogni turbina ha una capacità di 3,6 MW e un rotore di 120 metri di diametro. Siemens, inoltre, ha sottoscritto un accordo quinquennale – che prevede un’opzione di prolungamento – per il servizio, la manutenzione e la garanzia per le unità; i lavori di costruzione partiranno nel 2013 e la prima produzione d’energia è attesa per il 2014.

“Il primo progetto di energia eolica nelle acque tedesche per DONG Energy, operatore leader a livello mondiale d’impianti eolici offshore, dimostra chiaramente che l’energia eolica offshore sta assumendo sempre più importanza in Germania”, ha dichiarato René Umlauft, CEO della Divisione Renewable del Settore Energy di Siemens. “L’ordine conferma che Siemens non solo è la prima azienda al mondo nel business eolico offshore, ma è anche all’avanguardia in Germania. Siemens tuttavia non è solo leader con le turbine eoliche offshore ma è anche cresciuta nel business dell’energia eolica onshore, che nell’anno fiscale 2010, ha rappresentato più del 60% delle nostre entrate“, ha concluso Umlauft.

Dopo EnBW Baltic 1 (48 MW), EnBW Baltic 2 (288 MW), Borkum Riffgat (108 MW) e Dan-Tysk (288 MW), Borkum Riffgrund 1 è il quinto ordine per la realizzazione di una centrale di energia eolica offshore per Siemens in Germania. Negli ultimi 20 anni, Siemens ha installato più di 500 turbine eoliche tuttora funzionanti ad alti livelli di performance nelle acque europee.

L’energia eolica fa parte del portfolio ambientale di Siemens. Nell’anno fiscale 2010, il fatturato derivante da tale portfolio ha registrato un totale di circa 28 miliardi di euro, attestando Siemens quale primo fornitore al mondo nell’offerta di tecnologie eco-compatibili. Considerando lo stesso periodo, i prodotti e le soluzioni Siemens hanno permesso ai clienti di ridurre le proprie emissioni di CO2 di 270 milioni di tonnellate, una cifra che corrisponde alla somma delle emissioni annuali di Hong Kong, Londra, New York, Tokyo, Delhi e Singapore.

# # #

Siemens rappresenta una delle più importanti multinazionali operanti a livello mondiale. Presente in oltre 190 paesi con circa 405.000 collaboratori, un fatturato 2009/10 di 76 miliardi di Euro e un utile netto di 4,1 miliardi di Euro,  Siemens opera nei settori industria, energia e sanità, e si distingue da oltre 160 anni per innovazione, qualità, affidabilità, eccellenza delle proprie soluzioni e per l’importante presenza sul mercato internazionale. Siemens è il più importante fornitore a livello globale di tecnologie ecosostenibili, grazie alle quali ha generato un fatturato di circa 28 miliardi di Euro, più di un terzo del proprio fatturato totale. In Italia Siemens possiede cinque stabilimenti produttivi e sei centri di ricerca e sviluppo, alcuni dei quali sono centri di eccellenza mondiale. Siemens in Italia, che ha chiuso l’esercizio 2009/10 con un fatturato di 2,5 miliardi di Euro e ordini per 2,6 miliardi di Euro, costituisce una delle maggiori realtà industriali attive nel nostro Paese.

www.siemens.it

Tra i principali fornitori mondiali di prodotti, soluzioni e servizi per la generazione, la trasmissione e distribuzione di energia e di apparecchiature e sistemi per l’industria dell’Oil&Gas, il Settore Energy di Siemens offre soluzioni specifiche orientate a migliorare l’efficienza e aumentare la produttività degli impianti. Il Settore investe, in particolare, nello sviluppo di tecnologie capaci di valorizzare le fonti di energia rinnovabili e ridurre le emissioni di CO2. Con circa 88.000 collaboratori nel mondo, il Settore Energy di Siemens ha chiuso l’anno fiscale 2010 con un fatturato di circa 25,5 miliardi di Euro, ha ricevuto nuovi ordini pari a circa 30 miliardi di euro, con un guadagno di 3,6 miliardi di euro.

www.siemens.it/energy

Per ulteriori informazioni:

Business Press

Silvia Sala, Cristiana Rovelli, Matteo Bovio

siemens@bpress.it

tel + 39.02.72585.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *