Con Google Art Project visita virtuale dei migliori musei del mondo

Eccezionale questa applicazione di Google che permetterà dii visitare comodamente dal proprio pc i migliori musei del mondo sfruttando la tecnologia di Google street view. Vediamo in cosa consiste in termini pratici l’iniziativa. E’ un progetto a cui hanno aderito 17 musei d’arte di fama internazionale e che consentirà di visitare virtualmente i musei e guardare le opere d’arte come se si stesse ad un solo metro di distanza. Il risultato è eccezionale e molto simile al vero tanto che le opere d’arte potrano essre visualizzate nei minimi dettagli e con tutta la calma che solo il proprio ambiente quotidiano può dare. Stiamo parlando del progetto “Art Project” ed ecco elencati di seguito i 17 musei che hanno aperto le loro porte a questa eccezionale iniziaitiva: il Van Gogh Museum e il Riijksmuseum di Amsterdam, il MoMa, The Frick Collection e The Metropolitan Museum of Art di New York, l’Alte Nationalgalerie e il Gemäldegalerie di Berlino, Freer Gallery of Art Smithsonian di Washington, Museo Reina Sofia e il Museo Thyseen – Bornemisza di Madrid, Museum Kampa di Praga, National Gallery e Tate Britaindi Londra, Château de Versailles (Francia), The State Hermitage Museum di Pietroburgo (già Leningrado), State Tretyakov Gallery di Mosca e la Galleria degli Uffizi di Firenze. Quanto a quest’ultima l’opera che sarà possibile ammirare in altissima risoluzione è la “Nascita di Venere” di Sandro Botticelli.
Comincia anche tu visitando la Venere di Botticelli alla Galleria degli Uffizi di Firenze. Oppure guarda il video dimostrativo in basso. Buona visita.

Questa iniziativa valorizza notevolmente il patrimonio culturale italiano da sempre ammirato in tutte le sue forme e apprezzato da più parti. Darà un grande aiuto anche agli studenti dei licei artistici e ai loro professori o a chiunque abbia voglia di perdersi a visitare tutti questi musei ma non può per motivi logistici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *