Dalla Cina i nuovi tram ecologici a idrogeno

Con l’avvento delle nuove tecnologie soprattutto nel settore dei trasporti si susseguono innovazioni sempre più importanti e performanti. Tra le notizie più recenti in questo settore segnaliamo il primo tram a idrogeno realizzato in Cina, grazie alle tecnologie delle fuel cell: ha una potenza superiore rispetto ai classici tram, garantisce un risparmi energetico pari al 20% ed ha uno speciale sistema che riduce le vibrazioni rispetto alle normali metropolitane di superficie. E’ stato realizzato da una collaborazione tra China North Vehicle Yongji Electric Motor Corporation e Southwest Jiaotong University.

Il treno è mosso da un sistema costituito da un avanzato motore sincrono a magnete permanente e da celle a combustibile a idrogeno che servono ad alimentare il motore  e il convertitore di frequenza.

Per ora sono stati effettuati solo dei test, conclusi con esiti estremamente positivi, ma la speranza è che ben presto si passi a test più importanti e magari a studiarne la realizzazione a livello commerciale. Sarebbe un passo in avanti molto importante soprattutto per la Cina, notoriamente uno dei paesi più inquinanti al mondo.

1 comment for “Dalla Cina i nuovi tram ecologici a idrogeno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *