Luci ecologiche per l’illuminazione notturna del Foro romano

Da quanto affermato dal sottosegretario ai beni culturali Francesco Giro, il Foro romano riceverà un’illuminazione notturna di tipo ecologico. Sarà un progetto minimalista di illuminazione a basso consumo ed ecosostenibile, un’illuminazione pervasiva e diffusa che permetterà comunque di esaltare il profilo architettonico di uno dei più ammirati siti archeologici del mondo. Verrà illuminato il tratto lineare compreso fra l’Arco di Settimio Severo e l’arco di Tito, dalle pendici del Campidoglio fino all’area del Colosseo. Il progetto è di un architetto straordinario, Castiglione, che ha già illuminato Parigi. Saranno quindi impiantate lampade luminose, a basso consumo e poco impattanti per l’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *