Sviluppato Hybrid bus, autobus con batteria a litio e sodio

È stato progettato e realizzato un sistema a doppia batteria in grado di alimentare i motori di grandi automezzi tra cui autobus, pullman e camion, garantendo anche al trasporto su gomma spostamenti “zero emission”. A svilupparlo dei ricercatori e degli ingegneri del GE Global Research, il centro di ricerca della General Electric, nell’ambito di un progetto di ricerca da 13 milioni di dollari in collaborazione con la Federal Transit Administration americana.  Il sistema è capace di ridurre fino al 20% il costo delle batterie, favorendo la rivoluzione elettrica anche negli automezzi di grandi dimensioni.

Nel particolare il sistema a doppia batteria sfrutta la tecnologia al litio e quella al sodio servendosi delle caratteristiche specifiche di entrambe. Grazie al litio l’accumulatore garantisce maggiore potenza e grazie al sodio si riesce a stoccare una maggiore quantità di energia da utilizzare al bisogno. Il sistema duale, sperimentato su prototipi di autobus della GE, riduce i costi del 20% rispetto alle batterie tradizionali garantendo un ingombro minore e garantendo la possibilità di raggiungere gli 80 km/h con una autonomia di 100-130 km, molto vicini ai 160 garantiti da un’automobile elettrica. Il sistema a doppia batteria può ridurre i costi in modo significativo, contribuendo ad accelerare la rivoluzione elettrica ed estendendola a grandi mezzi come autobus, pullman, camion e quindi a centinaia di migliaia di veicoli.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *