Ericsson e 3 Italia insieme, per lo sviluppo tecnologico

Ericsson e 3 Italia, hanno stipulato un accordo per innalzare il livello tecnologico dell’infrastruttura dell’operazione di telefonia mobile. È un’importante traguardo questo, che vede un accordo lungo 7 anni per il consolidamento dei “data center” e la modernizzazione delle infrastrutture IT della filiale italiana H3G.

Ericsson sarà responsabile dell’ammodernamento degli apparati di rete e dell’infrastruttura IT che si avvarrà di una architettura tutta nuova e basata sul cloud computing. Con l’aiuto di Ericsson, gli italiani avranno nuovi servizi, più veloci, un ambiente IT migliorato e un conseguente rafforzamento della capacità di dati con più flessibilità e una migliore qualità del servizio. Il contratto prevede quindi il consolidamento del data center con la modernizzazione hardware, l’aggiornamento e il consolidamento di alcune applicazioni software  così come la trasformazione delle operazioni e dei sistemi di supporto alle imprese, come ad esempio sistemi di fatturazione e customer relationship management.

Antonella Ambriola, Chief Technology Officer di 3 Italia, ha dichiarato: “Ericsson è nostro partner nella costruzione del nostro network nazionale UMTS in Italia, con la responsabilità di migliorare la nostra infrastruttura IT. In questo modo 3 può focalizzarsi ulteriormente sui suoi clienti mentre Ericsson ha la responsabilità di gestire le operazioni IT. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *