L’HD e la Cappella degli Scrovegni

Padova – Fra il 1303 e il 1305 Giotto realizza il grandioso ciclo pittorico della Cappella degli Scrovegni. Oggi, questa meraviglia è a portata di click. La Cappella degli Scrovegni, per sei mesi, sarà aperta al mondo in altissima risoluzione fotografica, grazie ad una collaborazione fra il comune patavino, i Musei Civici, Haltadefinizione, società leader a livello mondiale nella produzione di contenuti in altissima definizione, e il Sole 24 Ore e 24 Ore Cultura e visibile su www.ilsole24ore.com/scrovegni e www.haltadefinizione.com.

Sarà possibile ammirare il tratto pittorico, la straordinaria chiarezza e luminosità del colore, i minuziosi elementi decorativi, l’immediatezza dei gesti e dei sentimenti, messi gratuitamente a disposizione di tutti gli utenti di Internet, che potranno ingrandire e osservare qualsiasi porzione del dipinto, sino a cogliere nitidamente particolari di circa un millimetro quadrato di superficie.

Un’esperienza multimediale suggestiva ed unica al mondo, data anche dal lungo lavoro alle spalle. Si tratta di:
– 700 metri quadrati di pittura ad affresco
– 14.000 scatti fotografici
– 365 giorni di attività di postproduzione
– 326 Gigabyte di dati acquisiti
– 100 Gigapixel di immagini in alta definizione prodotte
– 1 Terabyte di occupazione finale per i dati gestiti.

Ulteriori informazioni

All’indirizzo è possibile visitare virtualmente  la Capella degli Scrovegni di Giotto a Padova, grazie ad un visore a 360° e a riprese in alta definizione. Gli utenti del sito possono così  percorrere i dettagli dell’’opera senza limiti d’altezza, senza dover mantenere alcuna distanza di sicurezza e senza limiti di tempo. Crediamo, o ci piace pensare, che si tratti della più importante campagna di digitalizzazione, per qualità e quantità, mai realizzata per un bene culturale; ci sono volute 20 (fredde) notti per acquisire in più di 14.000 foto i 700 metri quadrati della struttura elaborate in circa 1 Terabyte di dati.

La Cappella degli Scrovegni in alta definizione costituisce un importante traguardo del più ampio progetto di valorizzazione del patrimonio culturale italiano, accessibile a tutti,  iniziato con l’Ultima Cena di Leonardo e che proseguirà nei prossimi mesi con altre importanti pubblicazioni.

www.haltadefinizione.com
Press office: HAL9000 S.r.l. – Haltadefinizione®
Tel. / fax 0321 467056 – haltadefinizione@hal9000.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *