Con Google Street View ora cammini tra gli scavi di Pompei

Tra il gigante di internet e il ministero dei Beni Culturali è stata stipulata una partnership che consente di visitare comodamente da casa uno dei siti archeologici più importanti del mondo. Tutto grazie a Google Street View che può essere utilizzato da qualche tempo anche per camminare tra gli scavi di Pompei ed offre un ottimo tour virtuale.

Il motore di ricerca più importante della rete, dopo aver completato la mappatura delle strade più importanti della Penisola, stringendo un accordo con il Ministero dei beni culturali (Mibac) offre anche una navigazione completa del più importante patrimonio archeologico del Belpaese. I resti della città romana avvolta dai gas e sommersa dalle ceneri e i lapilli del Vesuvio a seguito dell’eruzione del 24 agosto 79 d.C. Grazie a Google Street View, accessibile dal menù mappe del motore di ricerca statunitense, portando il cursore illuminato di giallo sullo spazio solo apparentemente vuoto degli scavi è possibile rivelare e così percorrere comodamente da casa le strade della Pompei antica.

Per il gigante del web è un’occasione imperdibile ed una nuova sfida. «Il patrimonio artistico e culturale italiano è tra più importanti e apprezzati al mondo, una risorsa che oggi può raggiungere e arricchire miliardi di persone attraverso Internet – afferma Carlo d’Asaro Biondo, vice presidente di Seemea Google -. Siamo felici che il Mibac abbia deciso di sostenerci in questo progetto e condivida il valore di Internet come strumento di sviluppo del nostro Paese».

Fatti un giro a Pompei con google street view

1 comment for “Con Google Street View ora cammini tra gli scavi di Pompei

  1. 2011-02-05 at 18:15

    Complimenti per il tuo blog! lo condivido in pieno e mi piace!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *