Deuterium, nuovo trattore-robot alimentato dal sole per un’agricoltura sostenibile

Si cercano spesso nuovi prodotti ecocompatibili da utilizzare nei campi ma forse per dare una svolta decisiva nel settore delle energie rinnovabili ci sarebbe bisogno di avere anche dei macchinari completamente sostenibili.
Spesso, infatti, l’ausilio all’opera dell’uomo arriva da trattori alimentate da motori a scoppio o a gasolio, per la raccolta, la semina, il trasporto dei prodotti. Una soluzione efficace, in questo senso arriva da Deuterium, un trattore-robot completamente ecologico, dal design futuristico, che funziona a celle di idrogeno a loro volta alimentate dall’energia solare.
La scoperta si deve a due ricercatori indiani, Prithu Paul e Ankit Kumar, che hanno realizzato questo speciale trattore che sembra un veicolo lunare.

E’ composto da quattro grandi moduli, realizzati in fibre plastiche rinforzate (e biodegradabili) che racchiudono, infatti, l’abitacolo e tre ruote cingolate. All’interno della carrozzeria, sono state inserite delle nano cellule solari, che forniscono energia agli accumulatori fuel cell che alimentano un motore elettrico. In questo modo, il suo funzionamento è totalmente ecologico.
Il Deuterium, assicurano i suoi progettisti, è in grado di assolvere le principali lavorazioni agricole: aratura, semina, raccolta e trasporto, grazie agli elementi che possono essere collegati al veicolo con il grande vantaggio di non essere nocivio per l’ambiente e per la salute delle persone che ci vivono intorno. Inoltre, non è necessaria la guida da parte di operatori “umani”: grazie a un sofisticato sistema di navigazione, collegato a una centralina e a dei visori a 360°, il Deuterium può muoversi in completa autonomia.

1 comment for “Deuterium, nuovo trattore-robot alimentato dal sole per un’agricoltura sostenibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *