Eccezionale Porsche: d’ora in poi ogni modello avrà il suo ibrido

La casa costruttrice ha infatti comunicato di voler dotare ognuno dei suoi modelli in listino di una versione ibrida. E’ la prima grande dimostrazione di voler puntare sulle tecnologie ibride e sui motori elettrici.
“Una scelta obbligata – ha dichiarato il responsabile dello sviluppo Porsche, Wolfgang Duerheimer.- per ottemperare alle nuove norme europee che impongono ai costruttori di tagliare le emissioni di CO2: entro il 2015 la Porsche riuscirebbe a diminuire le emissioni medie della sua gamma dagli attuali 255 a 216 g/km”.
Dopo l’annunciata Cayenne ibrida all’inizio dell’anno e la prossima Panamera ibrida in commercio dal 2011, anche la 918 Spyder avrà un motore pulito e sarà così la prima automobile sportiva ibrida del costruttore tedesco.
Sempre in questa ottica, l’azienda ha annunciato che le prossime Boxster e Cayman saranno subiranno una cura “dimagrante” visto che peseranno di meno grazie allo sviluppo di carrozzerie in carbonio e monteranno motori a 4 cilindri con turbo e iniezione diretta. Tecnologia hybrid anche per la classica 911, ma solo dopo il debutto della concept Porsche 918 Spyder, che sarà la prima automobile sportiva ibrida del brand tedesco.
“Vogliamo capire come “elettrificare” le noste vetture sportive – ha aggiunto Duerheimer – sfruttando il know how che accumuleremo con i modelli che arriveranno.”
Inoltre i motori saranno anche più leggeri e dunque servirà molta meno energia per il loro movimento.
“Per noi, la cosa fondamentale è e sarà sempre quella di mantenere al top le prestazioni delle nostre auto”, ha detto Wolfgang Duerheimer.
La strada dell’ibrido, in realtà, non è una novità e presto sarà seguita anche dai costruttori concorrenti, inclusa Ferrari.

1 comment for “Eccezionale Porsche: d’ora in poi ogni modello avrà il suo ibrido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *