Tutto pronto per le auto elettriche: presto ricariche nei parcheggi faranno decollare questo nuovo mercato

Una delle più importanti manifestazioni sulla mobilità sostenibile si è tenuta a Milano nei giorni scorsi. Stiamo parlando di Mobilitytech 2010. Da questo evento è emerso che l’Autorità per l’Energia avrebbe allo studio nuove regole e tariffe per facilitare la ricarica e la diffusione delle auto elettriche sul territorio del nostro Paese. Le auto elettriche ancora non hanno avuto lo sviluppo sperato perché non ci sono sufficienti infrastrutture per le ricariche. Ora però il messaggio è stato recepito e sono in corso nuovi studi per fare in modo di rendere numerose e soprattutto efficienti a costi ragionevoli le infrastrutture per le ricariche.
L’idea principale è quella di creare una serie di infrastrutture per rendere possibile ricaricare le vetture a batterie direttamente presso abitazioni e parcheggi, sia pubblici che privati.
Alessandro Ortis, presidente dell’Autorità per l’Energia elettrica e il gas ha anche indicato come, attualmente, il sistema nazionale dei trasporti “Assorbe il 60% dei consumi di petrolio in Italia. L’unico metodo per arrivare a una mobilità eco friendly sta nel rendere i trasporti sempre più indipendenti dal petrolio”.
Lo stesso vale per le energie rinnovabili nel loro complesso, dal solare al fotovoltaico: “Il loro sviluppo – spiega Ortis – non può essere concreto senza l’incremento della rete elettrica, fondamentale per l’alimentazione dei veicoli elettrici e l’incremento delle energie rinnovabili”.
“La disponibilità diffusa di punti di ricarica – ha aggiunto Ortis – è un fattore condizionante per lo sviluppo della mobilità elettrica. Stiamo studiando un pacchetto di soluzioni che prevedano un’efficiente e sicura integrazione a sistema delle operazioni di ricarica. Come Autorità assicureremo che vi sia competizione nella vendita di energia elettrica anche per quanto riguarda la ricarica dei veicoli elettrici in luoghi aperti al pubblico”.
A quanto risulata dai sondaggi gli italiani sono in grande attesa per le auto elettriche e questo sarà un mercato che potrà decollare se avrà delle solide basi.
Da uno studio commissionato dalla compagnia di assicurazioni Direct Line, il 60% degli acquirenti di auto avrebbe dichiarato di dare grande importanza all’ecosostenibilità nel comprare un nuovo veicolo, mentre una ricerca di Accenture sostiene che il 62% degli italiani vorrebbe un mezzo ibrido o elettrico.

1 comment for “Tutto pronto per le auto elettriche: presto ricariche nei parcheggi faranno decollare questo nuovo mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *