Eurocopter ha realizzato l’elicottero ibrido che volerà a 400 km/h (video)

Eurocopter, tra i leader mondiali nella costruzione di elicotteri per i mercati civile e parastatale, ha annunciato l’inizio delle prove di volo del dimostratore X3 High-Speed Hybrid per un elicottero ibrido ad alta velocità e lunga autonomia (“H3” secondo la terminologia della ditta). Il progetto è stato svelato in Francia dopo mesi di segretezza assoluta. Questo velivolo combina il classico rotore in alto con due piccole ali e due eliche per la propulsione frontale. Si tratta dunque di un prototipo ad altissima tecnologia, che ha molto di più di un elicottero normale e che punta a raggiungere velocità molto importanti, quasi a livello degli aerei. Il primo volo – avvenuto già il 6 settembre ma rivelato solo ora – è stato fatto presso il centro sperimentale militare di Istres. La ditta prevede di ampliare gradualmente le prove fino a toccare in dicembre i 180 nodi, per poi effettuare un potenziamento prima di riprendere i voli nel marzo 2011. L’obiettivo finale è di raggiungere velocità di crociera sostenute di oltre 220 nodi (400 km/h). L’elicottero ibrido di Eurocopter è un bimotore con un rotore pentapala e due ali di apertura ridotta dotate di eliche convenzionali. Il programma mira a unire le capacità di decollo/atterraggio verticale con velocità di crociera e lunga autonomia, senza la complessità della rotazione dei motori dei convertiplani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *