Eni ha sviluppato due nuovi lubrificanti sintetici per aumentare le prestazioni della motogp

I ricercatori dell’Eni hanno sviluppato due nuovi tipo di lubrificanti sintetici dalle prestazioni molto più elevate di quelli attualmente in commercio. Sono stati lanciati anche in motogp nel gran premio di misano.
Si tratta di due lubrificanti top di gamma nella linea moto che nascono dalla collaborazione tra la ricerca Eni e i team protagonisti del Motomondiale. Sono ‘eni i-Ride Moto Gp 10W60’ ed ‘eni i-Ride Moto2 5W40′.
Il primo e’ un lubrificante totalmente sintetico formulato con i migliori componenti, basi e additivi messi a disposizione dalla tecnologia per rispondere alle esigenze dei motori 4 tempi di moto con elevata potenza specifica. Le basi sintetiche impiegate garantiscono resistenza alle alte temperature di esercizio e un’ottima stabilita’ del prodotto, grazie all’azione fondamentale degli additivi integralmente sviluppati e prodotti da Eni. Le sue caratteristiche lo rendono idoneo per l’impiego in competizioni.
Il secondo e’ un lubrificante formulato su basi sintetiche per rispondere alle esigenze dei motori a 4 tempi di moto ad alte prestazioni. ‘eni i-Ride Moto2 5W40′ e’ stato testato per Moto2 ed e’ regolarmente impiegato sui circuiti di gara. La particolare gradazione di viscosita’ consente di esaltare la potenza del motore in tutte le condizioni di funzionamento. ”. In particolare eni I-Ride Moto Due 5W-40 e’ stato appositamente testato per il Moto Due ed e’ regolarmente impiegato sui circuiti di gara.I prodotti saranno commercializzati in Italia dal prossimo ottobre per essere estesi a tutti i mercati, disponibili nei punti vendita specializzati e nelle stazioni di servizio Eni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *